Contributo a cura di Roberto Ferro

Mercoledì 12 marzo la Corte dei miracoli, Via Tortona 4 Zona Porta Genova, Milano, ha accolto la Piccola officina di Dado Tedeschi, gruppo di comici emergenti.

La sala, stile rosso pompeiano con uno splendido tromp l'oeil alla spalle del palco, si è animata, di attori molto particolari, Come altro potremmo denominare tre Dannati biancovestiti (beati temporaneamente scacciati dal Paradiso per peccati differenti, uno preso con le mani nel frigorifero, un altro con Bacco e il terzo...alla ricerca di Venere) in continuo battibeccare con i comici.

Dado Tedeschi ha inoltre proposto il rito scaramantico e liberatorio del Vaffa, l'invito rivolto al pubblico "di mandare a quel paese ad alta voce scocciatori e importuni, dalla suocera ai profittatori".

Contributo a cura di Roberto Ferro

Una presentazione originale quella di Psycho killer Omicidi in Fa Maggiore di Ezio Guaitamacchi, giornalista musicale, autore e conduttore radio e televisivo, Lunedì 17 febbraio, sfidando la pioggia e indicazioni approssimative, un pubblico numeroso e competente ha partecipato alla performance letteraria presso l'associazione di promozione sociale Ohibò Kasba, via Benaco 1 Milano.

Una performance, mi consentano i lettori un paragone ardito, simile a matrioske (noir, musica, pittura) poste in relazione dalle canzoni di Bob Dylan, il menestrello della Beat Generation, che accoglievano programmaticamente il pubblico sin dall'ingresso del locale.