Contributo a Cura di Roberto Ferro

Promossa da Obliquido e dall'associazione Masada Via Carlo Espinasse 41, Milano, la rassegna presenta al pubblico milanese un affascinante ed insolito intreccio di performance artistiche ambientate nella cornice teatrale del Masada.

L'idea di fondo è semplice e geniale al contempo. L'Umanità per naturale innata curiosità, ha sempre avvertito l'esigenza di dare un senso alla realtà che la circonda rimanendo spesso invischiata in un mutevole instabile equilibrio tra caos e sensi.

Contributo a Cura di Roberto Ferro

Beatrice Zanin ha iniziato la formazione musicale con lo studio classico del violoncello. Attratta dai suoni grezzi dell'underground torinese muove i primi passi nel 2008 con il gruppo "Hidre Intime" e collabora con numerosi validi musicisti: Daniele Celona, Luca Morino (Mau mau), Spaccamonti, Bianco, Mao Gurlino, Jack Jaselli e Estel Luz. In parallelo porta avanti un progetto di musica anni '50 – '60 con il trio femminile "Le Bahamas" oltre a comporre colonne sonore. Nel 2014 pubblica un EP di quattro tracce con sonorità che spaziano dall'electro pop alla musica classica e altri video tra i quali "Place Victoire", "Anni", "I limiti".

A Cura della Redazione di My Personal Mind

Il 26 febbraio prende avvio a Monaco di Baviera il Missincat Wirewalker Fall Tour 2016 che dalla Germania, attraverso la Svizzera condurrà in Italia si concluderà a Milano.

Caterina Barbieri (Missincat) è musicista raffinata, milanese d'origine da anni si esibisce a Berlino ed in Germania. Ha all'attivo la composizione di colonne sonore, in due occasioni cantante d'apertura di due tour tedeschi di Amy Winehouse.

La sua produzione musicale, un raffinato pop con rivisitazioni Nord Europee, coinvolge piacevolmente il pubblico. Si esibisce suonando la chitarra acustica e le tastiere e dialoga con la batteria dell'eccellente talentuoso Mattia Boscolo.