ESISTEVA UNA TERRA

Esisteva una terra che non conosceva nessuno.

Per questo aveva porte d’oro

e ci abitavano ogni sapienza

e animali grandissimi

che mangiavano solo le foglie degli alberi

senza che mai, neppure una volta,

PASSI

“Silenzio” – e mi stringesti al seno.
Solo un pretesto!
“Chi salirà mai le scale
a quest’ora della notte?” -

PRELUDIO


Non avevi scorto la luna

mentre si ammantava

di diademi vaporosi e iridescenti?