Lame di roccia bianca
fendono il paese,
simili a banderillas di corrida
piantate nel fianco del toro della vita.
Mi provocano
rocce scarnificate
simili ad ossa antiche
di infinite generazioni senza nome.
Salgo lento
,senza fretta,
la stretta ripida salita
ed il cuore s'invola improvviso
verso un cielo di porcellana cinese.

Roberto Ferro