Non avevi scorto la luna
mentre si ammantava
di diademi vaporosi ed iridescenti?
Gli amici diffondevano
fumo e risate
penetrando vetri di gelo!
"No! Non la immaginavi neppure,
troppo scherzosa e impegnata".
Eppure, anima mia, a cosa pensavi
mentre mi abbracciasti,
nella penombra silenziosa del primo mattino,
solo con un: "Nevica!"

 

Roberto Ferro