Lumi rossi
risplendono fiochi nella notte
mentre maschi silenziosi
si avvicinano all'amore.
Chi suona
troverà accoglienza
tra mani grasse
di femmine senza nome né età.

(Inizia la messa in memoria della povertà).
L'odore acre di cavolo lessato
si confonde
con quella del dopobarba stantio
di maschi troppo stanchi della vita
per segnalarne la tristezza.
Saro, Vito, Michele..
Questa sera,
tra le mani oscene di madri puttane,
abbandonerete
una scheggia di speranza.