Contributo a cura di Roberto Ferro

Caterina Barbieri (Missincat) è un'artista raffinata e nel contempo innovativa, desiderosa di esplorare e approfondire la propria vocazione musicale, milanese d'origine berlinese d'adozione.

Il Tour 2015, dal titolo indicativo Wirewalker Fall Tour 2015, presenterà l'album di recente pubblicazione Wirewalker del 2015. Accompagnerà Caterina Barbieri (Missincat) il batterista Mattia Boscolo.

Wirewalker Tour 2015 è per l'appunto un tour europeo che prevede numerose importanti esibizioni in Germania ed Italia, in locali prestigiosi scelti con cura per favorire l'ascolto.

Particolarmente significativa la tappa di Milano, la città che ha visto Caterina Barbieri (Missincat) compiere i primi passi nel mondo della musica prima dell'affermazione definitiva a Berlino.

Il concerto avrà luogo il 18 ottobre alle ore 19,00 presso UPCYCLE MILANO BIKE – CAFE', Via AM Ampere 59.

 you tube ten lines

 

 

 

 

 

 

Contributo a cura di Roberto Ferro

Il panorama musicale italiano si arricchisce di una nuova band dalla proposta coraggiosa e originale, gli Obliquido. Si tratta di una band internazionale con un repertorio che dal jazz raffinato attraverso la musica africana conduce al pop, generi musicali filtrati da autoironia e notevole sensibilità nei confronti delle differenti culture. 

Youtube Obliquido La mia prima vera estate

Una domanda che certamente avranno posto in innumerevoli occasioni: quale l'origine di Obliquido?

 

Contributo a cura di Roberto Ferro
 
“Il jazz è anche un modo di stare nel mondo...con gli altri. Figlio della malinconia del blues sa lasciarsi andare alla felicità più pura” (Winton Marsalis). Poche parole, sufficienti a delineare l'esperienza artistica di Roberta Sdolfo, jazz singer e artista poliedrica, attenta alle esperienze psicologiche e non solo tecniche che la musica può donare.
 
Youtube Roberta Sdolfo La Fata Scapigliata 
 
Come ti sei avvicinata al jazz? 
Mi  sono avvicinata al jazz da ragazzina in un momento della mia adolescenza in cui mi sentivo molto oppressa. Da giovane ho avuto un rapporto piuttosto difficile  con i miei genitori e, in qualche modo, credo di